PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

Programmi gratis    >     WINDIRSTAT



Scopri e impara di più con i manuali di PC da Zero
Acquista PC da zero Volume 2.
Clicca qui, inserisci i tuoi dati e
in pochi giorni lo riceverai comodamente a casa tua.



A COSA SERVE

fresco_small (25K) WINDIRSTAT ti fa capire dove è finito tutto lo spazio della memoria del tuo computer.
Ovvero, analizza i dischi fissi del PC ed evidenzia quali cartelle e file occupano più spazio.
In questo modo, se ti serve dello spazio su disco, potrai subito focalizzare la tua attenzione sulle cartelle e file di dimensioni maggiori, ed eventualmente cancellarli se inutili. Eviterai così di sprecare del tempo nel cercare e cancellare piccoli file ininfluenti in termini di spazio.
Oppure puoi decidere di copiare i file più grossi su altri supporti esterni prima di cancellarli.

DOVE LO TROVI

Il programma Winderstat lo trovi nel pacchetto Winpenpack (vedi relativa lezione)
oppure lo potrai,
- scaricare da questo link: scarica Windirstat
- clicca sul pulsante "Scarica" o "Download" ed in seguito
- avvia l'installazione aprendo il file windirstat1_1_2_setup(.exe) scaricato.
01-file-exe.jpg - 5,7 KB

PRIMO AVVIO

Esegui il primo avvio del programma.
1a - apri il menu a comparsa
02-menu-su-barra.jpg - 2,6 KB
2a - clicca su Sistema
3a - clicca su X-WindirStat.
02-menu-sistema.jpg - 16,3 KB
Oppure,
1b - avvialo dal pulsante Start > Tutti i programmi, se hai installato la versione non portable.

4 - seleziona il disco fisso che vuoi scansionare, o lascia attiva l'opzione "Tutte le unità locali"
03-selezione-unita.jpg - 26,2 KB
Il programma inizierà ad analizzare la memoria del computer.
Attendi il caricamento al 100% visibile in alto a sinistra (nella barra del titolo).
03-scansione-disco.jpg - 10,9 KB

COME LEGGERE L'INTERFACCIA

L'interfaccia è divisa in tre parti:
- in alto a sinistra viene visualizzata la struttura ad albero delle cartelle;
- in alto a destra vengono visualizzati i tipi di file in ordine decrescente per quantità di spazio occupato;
- in basso vengono graficamente visualizzati file e cartelle sottoforma di rettangoli, la cui area è direttamente proporzionale al loro peso in termini di byte. Il colore è associato al tipo di file, che leggi in alto a destra.
04-interfaccia.jpg - 52,8 KB

LA STRUTTURA AD ALBERO IN ORDINE DI DIMENSIONE

Analizza la struttura ad albero ! (nella zona alta a sinistra).
I dischi scansionati, le sottocartelle e i file sono disposti in ordine di dimensione.
La prima cartella (o disco, se hai scelto di scansionare tutto) è quella che occupa più spazio.
Apri ora le cartelle e sottocartelle cliccando sul segno + .
Le cartelle e i file si disporranno sempre in ordine di dimensione; in questo modo avrai subito la possibilità di liberare il più vasto spazio su disco, nel caso in cui reputi tali file inutili.
ATTENZIONE: non cancellare quei file che sono indispensabili per il funzionamento del sistema operativo. La cartella Windows e la cartella Programmi (ad esempio) non devono assolutamente essere “toccate”.
Questa struttura ad albero, può essere benissimo utilizzata come un “esplora risorse”.
Puoi aprire i file direttamente da essa (con un doppio clic) ed eventualmente cancellarli se necessario (premendo il tasto DEL).

DIMENSIONARE E NASCONDERE LE FINESTRE

A seconda delle necessità puoi dimensionare le 3 finestre, trascinando i bordi interni.
Oppure puoi nasconderle utilizzando i tasti funzione F8 e F9;
- premi il tasto [F8], premi [F9]
- ripremi i tasti per rivisualizzare le finestre nascoste.
Scegli la modalità che ti è più comoda usare.

TIPI DI FILE

Nella parte destra potrai osservare quali sono i tipi di file che occupano più spazio nella memoria scansionata e altre curiosissime statistiche.
05-dettagli-formati-file.jpg - 31,7 KB
Nell'esempio riportato nell'immagine, puoi osservare che i file con estensione .JPG (immagini) occupano il 28,8% dello spazio impegnato, pari a 44,7 GB (gigabyte) divisi in 64.885 file.
Il colore associato alle immagini in formato JPG è blu, che logicamente nella finestra in basso è il colore predominante.
I 575 file mp4 occupano invece il 10,6% dello spazio, pari a 16,4 GB e il colore (in questo caso) assegnato è verde.
Per selezionare tutti i file di un tipo,
- clicca sul primo colore in alto
- premi il tasto [cursore GIU] per evidenziare gli altri tipi di file.
Nell'eseguire questa operazione, noterai che i file vengono evidenziati nella mappa grafica posta in basso.

NAVIGARE NELLA MAPPA GRAFICA

Come detto sopra, nella parte bassa vengono rappresentati graficamente i file la cui area indica la loro dimensione, mentre il colore indica il genere. In questo modo puoi tenere sotto controllo i file più grossi che occupano più spazio nella memoria del tuo PC.
06-peso-grafico-file.jpg - 33,0 KB
Scegli un rettangolo e cliccaci sopra
Automaticamente, sopra nella finestra sinistra, vedrai i dettagli del file e dove è ubicato.
Puoi scorrere gli altri file con il tasto cursore [GIU] o [SU].
Per ingrandire la mappa,
premi il tasto più[+] (più volte se necessario);
e viceversa premi il tasto meno[-] per rivedere la mappa completa.
Per aprire i file premi il tasto [INVIO].
Assicurati prima però di conoscere il genere di file che stai aprendo per non avere sorprese indesiderate.

CAMBIARE STILE ALLA MAPPA

In Windirstat, puoi cambiare il tipo di mappa.
1 - dal menu "Opzioni", clicca su "Configura Windirstat"
2 - dalla finestra apertasi, clicca sulla scheda "Treemap"
3 - seleziona lo Stile "SequoiaView"
4 - clicca su "OK".
La disposizione grafica dei file viene modificata.
Se la ritieni più chiara puoi mantenerla così, altrimenti procedi come da sopra e sostituisci il punto 3 con:
- seleziona lo Stile "KdirStat".



COMMENTA, SEGNALA ERRORI, CHIEDI CHIARIMENTI e CONDIVIDI

96-condividere.png - 14,2 KB Se ti è piaciuta questa pagina, o
se vuoi lasciare un commento, chiedere chiarimenti o segnalare errori,
- Clicca sul pulsante Condividi
- aggiungi un commento, chiarimento, segnalazione di errore, (opzionale)
- e clicca su Condividi nuovamente .

- su Google Plus:


- su Facebook:

Link sponsorizzati